Con gli attuali criteri Brescia Perde 12 milioni

Con gli attuali criteri Brescia Perde 12 milioni
di Davide Bacca (giornale di Brescia)
La traversata del deserto non è ancora finita, perché bisognerà capire quali “correttivi” verranno effettivamente messi in campo dalla regione per modificare i fabbisogni standard. Eppure Brescia vede la luce in fondo al tunnel. Progetti e programmi dicono di un potenziamento del trasporto pubblico: più bus, più treni, più qualità. Ma senza risorse è come fare un matrimonio con i fichi secchi.  Senza le modifiche approvate in questi due giorni dal Consiglio regionale Brescia era sull’orlo del baratro, per usare le parole di Claudio Bragaglio, presidente dell’agenzia del Tpl di Brescia.

In evidenza

Cerca nel sito

Fotografia del giorno

copertina libro...

Nuova Libreria Rinascita