L’agenzia del Tpl lancia l’allarme

BRAGAGLIO. Intervista a “LA VOCE DEL POPOLO”: LA SOPPRESSIONE DELLE CORSE DEL TPL NON È SOLO UN’IPOTESI.
Mancano all’appello 5,5 milioni di euro. Il presidente Claudio Bragaglio: “Da luglio potremmo essere costretti a tagli drammatici”
Intervista di Romano Guatta Caldini. 14 febbraio 2019

Bragaglio, cosa prevede il nuovo Programma di bacino?
R: Dopo l’approvazione del Programma, che per la prima volta comprende la provincia nella sua totalità, stiamo avviando la gara per l’affidamento del servizio. Abbiamo stabilito 7 anni, ma può darsi che nella fase di esecuzione possano essere anche di più, per un totale di 450 milioni di euro. Il costo del Tpl (Trasporto pubblico locale) bresciano su gomma, quindi esclusa la metropolitana, ammonta a circa 65 milioni l’anno. Il restante 40% è coperto dalla tariffazione. Prevedendo un incremento di circa 5 milioni di km, intervenendo anche sulla struttura di alcune linee di forza, dove c’è maggior carico di movimentazione. Sempre tendo ben presente che una parte molto significativa del trasporto pubblico provinciale è quello scolastico. L’utilizzo da parte degli studenti si aggira attorno al 60/65% dell’uso del mezzo pubblico.

In evidenza

Cerca nel sito

Fotografia del giorno

Mons. Conti e B...

Nuova Libreria Rinascita